Promozioni

Quando si vuole recintare uno spazio privato si prendono in considerazione diversi aspetti: la resistenza della recinzione, la durata nel tempo, la necessità di manutenzione, il rapporto qualità/prezzo rispetto al perimetro da coprire, la capacità di fornire privacy. Le recinzioni metalliche offrono diversi vantaggi:

  • robustezza,
  • facilità di installazione,
  • possibilità di aggiungere privacy con l’installazione di un telo oscurante lungo il perimetro.

Le reti metalliche per recinzioni si distinguono in due grandi tipologie:

  • la rete metallica a maglia sciolta;
  • la rete metallica elettrosaldata.

Recinzioni metalliche: quali materiali?

Reti metalliche a maglia sciolta o reti elettrosaldate: cosa conviene utilizzare per una recinzione? Molto dipende dall’esito che si vuole ottenere e anche dal settore di impiego. Entrambe le tipologie, infatti, rappresentano una soluzione valida per recintare giardini e spazi privati e hanno i loro vantaggi.

Rete metallica in pannelli e rete metallica in rotoli

La rete metallica si trova in commercio sia in pannelli sia in rotoli. Si possono avvolgere in rotoli sia reti metalliche a maglia sciolta sia reti elettrosaldate. Di norma le reti in rotoli sono costituite da fili il cui diametro non supera i 4,2 mm e hanno lunghezze standard di 25, 50 e 12,50 metri.

Le reti in pannelli, invece, sono sempre elettrosaldate e sono realizzate con fili dal diametro maggiore. I pannelli hanno misure standard e sono modulari. Per le loro caratteristiche si prestano ad essere installati su terreni pianeggianti, con ausilio di plinti in calcestruzzo o previa realizzazione di un cordolo.

Rete metallica a maglia sciolta

La rete a maglia sciolta è la classica rete metallica che si acquista in rotoli. Costituita da fili di metallo che si intrecciano tra loro formando un disegno romboidale, nei punti di giunzione queste reti non sono saldate. Quello che le tiene insieme è l’intreccio dei fili: le reti possono essere annodate oppure a torsione semplice o triplice.

Questa rete si utilizza in genere per delimitare piccole porzioni di giardino, terreni agricoli e alcuni tipi di recinto per animali, è ideale per terreni scoscesi o irregolari.

La resistenza nel tempo e la robustezza della recinzione dipendono da zincatura, rivestimento, diametro del filo.

Rete metallica elettrosaldata

Come già descritto, la rete elettrosaldata presenta saldature in tutti i punti di giunzione dei fili. Questo conferisce alla rete caratteristiche di maggiore rigidità e resistenza ma, di contro, la rende meno adatta a terreni irregolari. La posa in opera ideale è su muretto o su terreni lineari senza pendenza..

Queste reti vengono impiegate per delimitare aree sottoposte a sollecitazioni maggiori, come canili, recinzione di spazi privati che confinano con strade e zone di passaggio pedonale.

Compila il form per richiedere maggiori informazioni o chiama subito al 0341-581470!